ECCO COME

Tetto ventilato coibentato

Le tipologie di tetto realizzabili possono essere a falde con travi a vista, a bassa pendenza o piani con la possibilità di inserire il giardino pensile su esso.
Dall’interno verso l’esterno:

1 - travi portanti a vista in legno lamellare stratificato essenza abete

2 - perlinatura ad incastro a vista in abete 20x120mm maschiato

3 - telo freno al vapore posato verso la parte interna sopra la lana di roccia:

  • massa areica dichiarata 150 g/m²

4 - orditura secondaria formata da travi in essenza abete dimensioni 60x200mm

5 - isolamento termoacustico* all’interno del solaio, che protegge anche dal caldo estivo, con spessori di 100+100mm posati incrociati:

  • bassa conducibilità termica da 0,035 a 0,038 W/mK
  • densità da 100 a 140 kg/m3
  • elevato calore specifico di 1.030 a 2100 J/kgK
  • resistenza al passaggio del vapore acqueo da 5 a 3000 μ

6 - pannello di controventamento in OSB3 15mm isolato nelle giunzioni con nastro per la tenuta all’aria;

  • densità 570 kg/m3

7 - stesura membrana impermeabilizzante formata da tre strati:

  • 1) strato superiore tessuto non tessuto in polipropilene (PP), antiscivolo, idrorepellente e stabilizzato ai raggi UV e tenuta all’azione del vento
  • 2) strato centrale in membrana microporosa aperta alla diffusione del vapore
  • 3) strato inferiore in tessuto non tessuto + manto impermeabile sintetico in PVC

8 - guarnizione punto chiodo sotto i listelli orizzontali passaggio aria 50x50mm

9 - tegole

10 - grondaie e pluviali in lamiera di alluminio simile rame

11 - linea vita

* Isolamento termoacustico realizzabile in lana di roccia o fibra di legno.

Image